Teatro accessibile alle persone con disabilità sensoriali

Menu

 

Adolfo Celi nella mostra organizzata dal Cirs al Teatro Vittorio Emanuele

Sarà possibile ammirare fino al 24 giugno quaranta foto dell’attore e  regista messinese Adolfo Celi nella vita privata e sul set, messe a disposizione dal figlio Leonardo e nove dipinti realizzati dagli studenti del liceo artistico Ernesto Basile grazie alla disponibilità della preside Giuseppina Prestipino, a cura dei docenti Guglielmo Bambino e Fabio Di Bella, che fanno rivivere il mito del cattivo più amato del cinema internazionale, ma anche goliardico professor Sassaroli di “Amici miei”.

Inaugurata nel Foyer del Teatro Vittorio Emanuele, la mostra rientra nella quattro giorni dedicata all’attore messinese, un evento che il Cirs ha organizzato nell’ambito della raccolta fondi desinata all’acquisto della Casa famiglia che ospita donne vittime di violenza o in difficoltà con i loro bambini. Anche le tele dipinte dai giovani talenti del “Basile” sono state messe gratuitamente a disposizione da Piccione Cornici.

I dipinti dedicati ad Adolfo Celi saranno donati con offerta libera.

Messina, 20 giugno 2018.