Teatro accessibile alle persone con disabilità sensoriali

Menu

 

“Indomiti” di Lidia Muscolino

Alle ore 18 di venerdì 11 marzo nel nuovo spazio espositivo del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, nell’ambito del progetto “L’Opera al Centro” curato da Giuseppe La Motta verrà inaugurata la mostra “Indomiti” di Lidia Muscolino.
All’inaugurazione saranno presenti il presidente Orazio Miloro, Il Sovrintendente Gianfranco Scoglio e il consigliere di amministrazione Giuseppe Ministeri.
Nella mostra “Indomiti” verranno esposte trenta opere della nuova produzione di Lidia Muscolino che mettono in luce un profondo cambiamento dell’artista che ha abbandonato il suo blu di Prussia e il materico per dedicarsi interamente all’uso dell’inchiostro su tela e carta.
L’artista Lidia Muscolino nata ad Antillo (Messina) ha vissuto gli anni Sessanta/Settanta a Roma dove nella bottega del pittore polacco Pirkoski e in rinomati circoli culturali ha attinto esperienze artistiche che hanno lasciato una traccia importante nel suo viaggio attraverso la pittura. Numerose le mostre personali e collettive: oltre che in varie città d’Italia ha esposto a Parigi, New York, Roses (Spagna), L’Havana (Cuba). Le sue opere, recensite da scrittori, poeti, critici, giornalisti, hanno ottenuto notevoli successi e si trovano in collezioni pubbliche e private, anche all’estero. È presente in vari cataloghi dì arte e riviste specializzate e ha illustrato diversi libri e pubblicazioni artistiche di vario genere. Il suo atelier, che è anche scuola di pittura, si trova a Messina.
La mostra potrà essere visitata tutti i giorni, escluso il lunedì, dall’11 al 22 marzo nelle fasce orarie 10.00/12.30 – 16.00/18.40.

L’inaugurazione e lo svolgimento della mostra avverrà nel pieno rispetto delle normative Covid 19 con ingresso consentito solo ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato giusta D.L. 26 novembre 2021, n. 172 e mascherina FFP2.

“Indomiti” di Lidia Muscolino
Teatro Vittorio Emanuele, via Garibaldi – Messina
Dall’11 al 22 marzo 2022
Inaugurazione, venerdì 11 marzo 2022, ore 18:00