Teatro accessibile alle persone con disabilità sensoriali

Menu

 

Il Teatro di Messina organizza tre concerti per le festività natalizie

Tre appuntamenti per la città di Messina, un momento di scambio di auguri per il Santo Natale e l’inizio del nuovo anno con un articolato programma musicale.
I tre concerti, organizzati dall’Ente Teatro di Messina in collaborazione con le Associazioni V. Bellini, Accademia Filarmonica e Filarmonica Laudamo, intendono proporre la buona musica ma pensare allo stesso tempo alle esigenze del territorio di Messina, rimanendo in linea con la principale finalità dell’Ente durante il periodo delle festività natalizie e di Capodanno.
L’ingresso è gratuito.

27 dicembre 2018, ore 18:00 – Chiesa di S. Maria Alemanna
ANDREA CAMBRIA – Arpa
Produzione E.A.R. Teatro di Messina

28 dicembre 2018. ore 18:00 – Galleria GAMM – Galleria d’Arte Moderna
ANDREA CAMBRIA – Arpa
Produzione E.A.R. Teatro di Messina

PROGRAMMA
Tournier:
 La Lolita
J. Nadermann: Sonatina n. 4
Einaudi: Nuvole bianche
HaendelLa passacalle
Tournier: Il tempio
Hasselmans: La source

30 dicembre 2018, ore 12:00 – Galleria Vittorio Emanuele
FRANCESCO INGEMI – Pianoforte
Produzione E.A.R. Teatro di Messina

PROGRAMMA
Mozart:
Sonata No. 11 K. 331 in La maggiore prime quattro variazioni – Rondo alla turca
Beethoven:
Sonata Op. 57 in Fa minore (Appassionata) – I Tempo
Debussy:
Etude No. 11 pour les arpèges composés 
Chopin:
Etude Op. 25 No.1 – Arpa eolica
Paganini-Liszt:
Studio No. 2 in Mib maggiore

____________________________________________________________________________

Andrea Cambria
Nato a Messina nel 2003, intraprende lo studio dello strumento in prima media guidato della Prof.ssa Valentina Celesti; durante questo periodo partecipa a numerose rassegne musicali organizzate dalla “Salvi Harps” nelle città di Napoli, Roma e Caltanissetta.
Nel 2016 entra a far parte dell’ Ensamble “LiberArp” diretto dalla Prof.ssa Valentina Celesti.
Nel 2017 partecipa al secondo concorso musicale “Giuseppe Intelisano” ottenendo il Primo premio assoluto.
A Ottobre 2017 supera gli esami presso il conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria e viene ammesso al primo livello preaccademico sotto la guida della Prof.ssa Donata Mattei; partecipa a una Master Class per quartetto d’arpe organizzato dalla stessa.
A Maggio 2018 partecipa al “X Concorso musicale della città di Filadelfia” classificandosi al III posto; partecipa al concorso musicale nazionale “Città di Taormina” classificandosi Primo premio assoluto.
A Giugno 2018 partecipa alla Master Class di arpa tenuta dal Prof. Davide Burani presso Cosenza.
Successivamente alla Master Class del Prof. Duccio Lombardi presso Messina. A giugno supera l’esame presso il conservatorio di Reggio Calabria passando dal 1° anno al 4° anno con un voto di 9.50. A ottobre 2018 partecipa al “IX Concorso Internazionale di Arpa”. Successivamente si esibisce ad Ampissima 2018 di Taranto.

Francesco Ingemi
Nato a Messina nel 2000 scopre la propria passione per la musica durante il periodo della Scuole Secondaria di I Grado. Intraprende lo studio del pianoforte all’età di dodici anni da privatista e successivamente sostiene gli esami di ammissione al Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina entrando a far parte della classe della prof.ssa Ata Virzí. Partecipa a varie manifestazioni di beneficenza (Children for Leo’s children in favore dell’associazione L.E.O ONLUS), e diversi concerti d’istituto. Nell’anno 2015 si classifica in alcuni concorsi tra cui: 17° Concorso Nazionale Placido Mandanici, V Concorso internazionale di Musica Amigdala premio Giuseppe Raciti, e VI Concorso musicale Eliodoro Sollima. Nel 2015 partecipa alla stagione concertistica Riflessuoni  del conservatorio e negli anni seguenti prende parte ad alcune Masterclasses tenute dal M° V. Balzani, dal M° R. Cappello, M° P. Camicia e dal M° Leslie Howard. Ha superato le audizioni per la selezione degli allievi in occasione del Concerto di Inaugurazione dell’anno accademico 2018-2019, eseguendo presso il Palazzo della Cultura di Messina il concerto di per pianoforte e orchestra in La minore di Grieg con la direzione del M° Bruno Cinquegrani.