Contattaci al numero 0902408800 | Teatro accessibile alle persone con disabilità sensoriali

Menu

 

“Fatturazione all’Ente”

Si comunica che il Decreto-Legge 24 aprile 2017, n. 50, entrato in vigore in pari data, ha ampliato, all’articolo 1, la platea di soggetti per i quali trova applicazione il sistema di liquidazione dell’IVA denominato “split payment”, introdotto dalla L. 190/2014 (c.d. Legge di Stabilità 2015) e originariamente limitato alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi effettuate nei confronti degli enti di cui al previgente articolo 17- ter del DPR 26 ottobre 1972, n. 633 (c. d. DPR IVA), oggetto di modifica da parte del D.L 50/2017. Tale sistema prevede che, in deroga al regime ordinario di liquidazione dell’imposta, a corrispondere l’IVA all’Erario sia direttamente l’operatore stabilito in Italia in relazione ai propri acquisti di beni e servizi territorialmente rilevanti in Italia per i quali non è debitore di imposta ai sensi delle disposizioni in materia di imposta sul valore aggiunto (a titolo esemplificativo: le operazioni non assoggettate al regime di inversione contabile).

Pertanto, rientrando l’Ente Autonomo Regionale Teatro di Messina tra i soggetti indicati nella nuova normativa, tutte le fatturazioni pervenute all’Ente a partire dal 1° luglio 2017 sono soggette a SPLIT PAYMENT

Vedi di più